Ivano  domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 01/04/2020

Roma

Pensare alle ex durante un momento intimo con la mia attuale ragazza

Buongiorno a voi psicologi, grazie a chi mi darà un aiuto nonostante il periodo.
Vengo al dunque: il discorso verte esplicitamente sulla sessualità etero, quindi spero non sia un problema per il sito.
La mia ragazza, dopo 4 anni di fidanzamento, si sta piano piano aprendo al sesso. Finora siamo arrivati alla masturbazione reciproca, seppur lei non se la sente di togliersi ancora la biancheria intima, mentre per me non ci sono stati problemi.
È successo tuttavia che nell’ultima occasione intima che abbiamo avuto, nonostante lei mi stesse masturbando per molto tempo ( era la prima volta che lo faceva ) io non riuscissi a venire e anzi stavo perdendo l’erezione. A quel punto per tentare di recupera l’erezione ho cercato di pensare ai momenti intimi delle mie ex.
Ed ecco come ora mi ritrovo con l’ossessione del fatto che se ho pensato alle mie ex durante un momento intimo, nonostante sia fidanzato da 4 anni, vuol dire che qualcosa non va.
Ho sempre rispettato la fedeltà della mia ragazza, ma ora questo fatto mi sta logorando d’ansia, e vorrei sapere se è normale avere questi pensieri o se devo rivolgermi a qualcuno, grazie.

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Marcella Pisani Inserita il 01/04/2020 - 11:34

Roma - Cassia, Flaminia, Tor di Quinto, Cesano, Fo
|

Buongiorno Ivano,
da ciò che narra, mi pare di capire che lei e la sua ragazza non abbiate un rapporto sessuale completo e, per potersi esprimere circa la "normalità" o meno dei suoi "pensieri" sulle ex, bisogna acquisire altre info.
Ad esempio: con le sue ex aveva rapporti sessuali? Come mai la sua ragazza ha bisongo di "aprirsi piano piano al sesso", cosa significa nello specifico? Come ha accolto lei Ivano questa gradualità richiesta dalla sua attuale fidanzata?
Come si sente pensando che la vita intima con la sua fidanzata sia incentrata solo sulla "masturbazione reciproca"? Come va la vostra relazione, al di là dell'area sessuale che ha qui descritto?
Non avendo ulteriori elementi sulla vostra vita (es. età, occupazione lavorativa, stile di vita ecc.), non posso spingermi oltre nell'analisi della sua domanda.
Un caro saluto.
Dott. ssa Anna Marcella Pisani (Roma).

Dott. Giuseppe Iannone Inserita il 04/04/2020 - 09:42

Milano
|

Buongiorno Ivano,
l´ossessione è un tentativo (destinato al fallimento) di controllare le sue fantasie sessuali.
Il fatto di aver pensato alle sue ex durante un rapporto sessuale con la sua attuale ragazza non implica che "qualcosa non va".
Piuttosto, essendo fantasie si conceda di lasciarle libere di manifestarsi.
Cari saluti
Giuseppe Iannone
Psicologo Psicoterapeuta e Sessuologo