Nicoletta  domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 27/11/2019

Pavia

Problemi sul lavoro

Buongiorno, scrivo perché da un mese a questa parte soffro di problemi legati al mio lavoro.
Premetto che ho appena terminato una storia con un ragazzo molto importante e da li mi sento demoralizzata e spaesata. Il mio lavoro mi provoca problemi da prima di questa fine della storia, solo che adesso mi sembrano impossibili da risolvere.
Lavoro molte ore e non ho un contratto stabilito e questo non mi motiva, in più l’ambiente di lavoro non è favorevole a tranquillità. Oggi in particolare ho commesso un grave errore sul lavoro a causa della montagna di cose che ho da sbrigare. Il fatto di trovarmi in una situazione di tristezza e confusione personale mi influenza anche su questo lavoro. Vorrei andarmene e ripartire da zero ma in questo momento non ho la situazione ideale per poterlo fare. Sono in una situazione che mi sembra insormontabile. Inoltre la tristezza per la fine della relazione non mi lascia stare anche dopo un mese. Mi sento inadatta nel lavoro e incapace. Non so come risollevarmi.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Sara Vassileva Inserita il 17/12/2019 - 16:24

Genova
|

Gentile Nicoletta, dalle sue parole si percepisce che in questo momento lei si sente triste, spaesata ed indecisa. La fine della sua relazione sembra che l'abbia turbata e destabilizzata. Intraprendere un percorso di psicoterapia per ritrovare serenità e benessere potrebbe aiutarla, cercare di trovare delle risposte alle domande sulla sua vita che sembrano girarle in testa senza che lei trovi delle risposte.

Saluti, dottoressa Sara Vassileva