Ilenia  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 14/01/2021

Torino

Masturbazione e convivenza

Salve. Sono una ragazza di 25 anni e ho una relazione stabile da 5 anni. Da pochi mesi abbiamo iniziato una convivenza. All’inizio della relazione il mio partner era molto focoso, adesso col tempo é calato il suo desiderio sessuale. Dal momento che siamo sempre stati una coppia molto aperta al dialogo prima della convivenza abbiamo parlato del tema della masturbazione: io so benissimo che é una cosa naturale e normale ma ho chiesto a lui se fosse d’accordo di non praticarla (entrambi) quando l’altro è presente in casa. Lui si è dimostrato assolutamente d’accordo. Tuttavia ho scoperto che la pratica comunque anche quando sono in casa, ho provato a parlargliene ma lui nega tutto. La frequenza dei nostri rapporti e di circa 1 volta la settimana ma sono sempre io a prendere l’iniziativa, lui spesso rifiuta. Alle volte non lo trovo molto passionale durante il rapporto. Quello che mi crea disagio è la scarsità della sua iniziativa sessuale verso di me, inoltre paragonata alla voglia di masturbarsi quasi quotidianamente. Cosa posso fare ? Grazie

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Matteo Radavelli Inserita il 15/01/2021 - 16:29

Arcore
|

Buongiorno Ilenia,
grazie per avere scritto. Come ha saputo, scoperto, che il suo compagno si masturba? Casualmente o presupponeva quindi ha indagato? Forse il suo compagno potrebbe averlo avvertito come un gesto che non gli ha fatto piacere da cui la negazione; oppure sapendo che avrebbe generato in lei malessere lo nega. Ritengo potrebbe esserle utile approfondire il perché le crea disagio sia la masturbazione del suo compagno che la diminuzione dei rapporti sessuali. E' assolutamente normale che la sessualità di coppia subisca dei cambiamenti, penso potrebbe aiutarvi innanzitutto parlarne senza toni accusatori, cercando di portare alla luce le emozioni e i desideri dell'altro. Eventualmente valutate di farvi aiutare da un professionista.
Resto a sua disposizione,
Dr. Matteo Radavelli

Dott.ssa Helen Fioretti Inserita il 18/01/2021 - 14:43

Roma - Prenestina, Casilina, Quadraro, Pigneto
|

Salve, spesso il sesso di coppia o l'assenza di questo svela notevoli cambiamenti nei riguardi del o della partner. Credo che la sua preoccupazione sia rivolta a sapere anche se i sentimenti del suo compagno, se hanno subito variazioni nei suoi confronti e se l'attenzione per l'attività sessuale intima di entrambi cela di più di un semplice abbassamento del desiderio. la chiave di volta resta comunque il dialogo che implica sia il coraggio di affrontarsi che di affrontare l'altro. Spero che la vostra relazione abbia raggiunto un punto di maturità tale da potere approfondire questo punto. Solo partendo da qui si può capire a cosa sia dovuto il cambiamento del vostro erotismo.
Cordiali saluti
dott.ssa Helen Fioretti