Gaia  domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 13/01/2022

Bergamo

Non riesco piu ad uscire da un circolo di stress e ansia

Buonasera sono Gaia. Studio psicologia da ormai 4 anni, ma sento che non riesco più a godermi la vita e le esperienze: sto sempre pensando in termini psicologici....sia che si tratti di come mi comporto io che di come si comportano altri, non trovo più naturalezza.
In generale questo ultimo periodo è stato piuttosto pesante: non so bene come mai sono sempre stressata e in ansia, ansia principale che qualcuno muoia, mi lasci o mi abbandoni. Penso sia dovuto alla crisi del covid, nonostante nessuno di stretto a me sia morto. Tutte le giornate, anche le più felici, sono sempre accompagnate da pensieri paranoici e ansiosi...
Questo è sicuramente per me un anno di cambiamenti e sfide, ma non lo sto prendendo con lo spirito giusto, mi sta recando solo ansia. La me di anni fa sarebbe stata eccitata all'idea di nuovi inizi, ora ho principalmente paure e non mi riesco a godere le cose. Non so bene cosa fare, vorrei andare da uno psicologo ma non voglio pesare economicamente sui miei genitori. Ho anche provato più volte a contattare i consultori della zona ma non mi rispondono...Cosa posso fare? Dovrei lasciare psicologia e rivolgermi ad altro? Ho anche una estrema paura che la mia ansia rovini la bellissima relazione sentimentale in cui mi trovo...
Grazie per il vostro tempo.

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Bennati Inserita il 14/01/2022 - 12:02

Lucca
|

Cara Gaia, posso immaginare quanto sia difficile arrivare a pensare di lasciare un percorso di studi che ti piace a causa delle difficoltà che stai vivendo e che non ti lasciano serena. All'inizio degli studi di psicologia ti posso assicurare che è del tutto normale pensare in termini psicologici per tutto... è capitato anche a me! Poi piano piano riesci a dividere le due cose, la tua vita e la psicologia, in modo naturale. Non abbandonare ti darà tante soddisfazioni! Per quanto riguarda l'ansia che ti accompagna sono d'accordo con te sul fatto che avresti bisogno di iniziare un percorso per imparare a gestirla, dopo aver compreso insieme al terapeuta cosa la scatena e cosa la sta mantenendo. Per quanto riguarda invece i costi, immagino che i tuoi vorrebbero vederti serena e sarebbero disponibili anche a sostenere qualche spesa in più per vederti star bene e alcuni professionisti fanno quote agevolate per studenti...prova a sentire nella tua zona. Ti faccio un grande in bocca al lupo. Dr.ssa Valentina Bennati

Dott.ssa Fabiana Marra Inserita il 13/01/2022 - 11:55

Lecce
|

Salve Gaia, dalla sua descrizione c'è un punto importante... "Fase di cambiamenti", penso che lei debba partire proprio da questo... Cosa succede se qualcosa cambia? Si perde qualcosa? Ma forse si può anche acquisire altro... Penso che inoltre si sta preoccupando anche per i suoi genitori, lasci decidere se possono permettersi di pagare un professionista oppure no (soprattutto se lo possono fare per lei), laddove fosse un problema c'è il servizio pubblico. Mi dica la zona anche privatamente e proveremo assieme di capire meglio la situazione.
Resto a disposizione
Buona giornata
Dott.ssa Fabiana Marra