Sara 7  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 04/10/2021

Bari

Confusione

Ho iniziato da qualche mese una relazione fatta prevalentemente di sesso occasionale con una persona. Questa persona era la mia frequentazione seria dell’anno scorso, che per motivi di incompatibilità è stata chiusa a mio parere troppo presto , in quanto entrambi non avevamo sviluppato un sentimento ma a parer mio in due mesi di frequentazione era troppo presto per sentire qualcosa. Insomma ho iniziato ad avere questi rapporti occasionali da luglio , dopo che mi aveva scritto lui dopo quasi un’anno . Fino a qualche settimana fa era tutto sotto controllo in quanto non sentivo nessun trasporto, mentre notavo in lui alcuni atteggiamenti un po’ diversi ; anche se non ci sentivamo spesso era più interessato a cosa facessi con chi uscissi e addirittura mi era parso di scorgere un po’ di gelosia quando sono partita in vacanza tanto da scrivermi tutti i giorni e volermi vedere immediatamente appena tornata. A tutto questo non ho dato molto peso fino al giorno del mio compleanno, in quanto la notte l’abbiamo passata insieme in un b&b e io ho sentito qualcosa in più . Nonostante non fosse la prima volta che dormissimo insieme quella notte è stata speciale , abbiamo dormito abbracciati e sentivo una sintonia . Da quella notte è sparito , sta avendo dei problemi personali in quanto non si sente realizzato lavorativamente e non vuole rimanere nella nostra città ma andare fuori. Ora il mio dubbio è: si sta allontanando da me perché non sta bene lui o perché non mi vuole vedere più ? Io ho provato a scrivergli un paio di volte chiedendogli di vederci ma mi dice che non se la sente di uscire quel giorno e rimanda , però poi non mi fa sapere niente. Io ovviamente ci sto male. Non penso che gli scriverò più , però non capisco perché mi allontana alla fine ero diventata un passatempo così come lui per me , togliendo i sentimenti che ho provato nell’ultima settimana .

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Loredana Trebisacce Inserita il 05/10/2021 - 10:18

Roma
|

Cara Sara,
spesso in una relazione, che sia breve o duratura poco importa, non c'è sintonia rispetto alle emozioni provate, ai progetti per quel rapporto, o banalmente sulla voglia o meno di rincontrarsi.
Può capitare che quella che viviamo come una bellissima intimità per l'altro sia soltanto un incontro sessuale, o ancora che l'intimità ci spaventi e non siamo pronti ad affrontarla.
Ovviamente non è bello rimanere appesi alle risposte dell'altro, soprattutto quando le eventuali risposte non chiariscono per nulla i nostri dubbi.
Una mancanza di chiarezza, però, in qualche modo e anche se con altri codici, è una risposta, magari non quella che vorremmo, e non abbastanza esplicita , ma i rifiuti ad incontrarsi, sparire e non farsi vivo, sono delle risposte, anche se non adeguate e non facili da subire, ma pur sempre delle risposte.
Certamente non è piacevole entrare in relazione con questo tipo di persona, e magari nel frattempo le tue emozioni e i tuoi sentimenti erano già andati avanti.
La relazione a due è una danza a due molto complessa e per funzionare devono coincidere tempi, modalità e spesso serenità emotiva. Non tutti siamo nelle medesima condizione emotiva, e quando non succede pèiò esser doloroso. Le auguro di trovare una persona sulla sua lunghezza d'onda.
Rimango a disposizione per qualsiasi chiarimento.
Un caro saluto
Dott.ssa Loredana Trebisacce

Dott. Sacha Horvat Inserita il 04/10/2021 - 15:38

Milano
|

Buongiorno Sara,
per alcune persone il sesso è un atto fisico, per altre è anche sentimentale. Resta comunque un incontro tra due persone, un'occasione di conoscersi e aprirsi all'altro, un momento di contatto fisico ed emotivo. Può accadere che non ci si trovi sincronizzati nell'essere un "passatempo" e nel provare un sentimento. A volte concentrarsi solo sull'aspetto erotico della relazione con l'altro può essere un modo per difenderci da alcuni sentimenti importanti. Ha provato a comunicare a questa persona quello che prova?
Potrebbe essere importante per lei indagare questa relazione e cosa sia accaduto, in modo da capire meglio il vostro allontanamento.
Un caro saluto.
Dott. Sacha Horvat