Francisca  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 14/01/2022

Como

Il mio compagno esce con escort

Gentili dottori,
sono una ragazza di 28 anni fidanzata con uno di 40, con figli. La relazione è sempre stata problematica, fin dall'inizio in cui lui coabitava con la ex compagna, il che non mi ha mai lasciata tranquilla. in aggiunta a questo la sua cerchia di amici è ben poco raccomandabile, grandi imprenditori che tuttavia si incontrano una volta almeno a settimana e che concludono la serata in stanze di albergo con escort. Come potete immaginare questo mi causa problemi di ansia e preoccupazione estremi, che mi portano a nausea ed insonnia. Il mio compagno torna sempre relativamente presto, quando a suo dire, la serata diventa pesante e più a livello sessuale.
Questo suo comportamento mi fa preoccupare moltissimo, tant'è che passo le nottate a controllare il suo telefono quando questo succede per accertarmi che nulla sia successo. Ovviamente senza averne la certezza al mille per mille! il mio disdegno e disgusto verso queste serate, mi porta a fare mille domande al suo rientro/il giorno seguente che all'inizio venivano risposte in trasparenza ma nell'ultimo periodo mi ha mentito svariate volte sulle sue serate per evitare i soliti litigi e interrogatori.
ho espresso moltissime volte le mie preoccupazioni, e cosa mi aspetterei in realtà da lui (trasparenza quanto meno e che eviti certi ambienti) ma questo non fa altro che farlo arrabbiare. La sua scusa è sempre: se non fossi effettivamente importante per me non ti avrei presentato figli e famiglia. Ovviamente mi colpevolizza sempre per questa mia sfiducia, fingendo di non comprendere il motivo delle mie preoccupazioni che a suo parere sono assurde perché se uno è circondato da escort, non necessariamente le porta a letto. Però è sempre comunque spiacevole, considerando soprattutto gli altri sacrifici/preoccupazioni che ho dovute alla presenza di due figli e una ex sempre pronta a contattarlo per qualsiasi motivo.
cosa mi consigliereste di fare?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Fabiana Marra Inserita il 14/01/2022 - 16:55

Lecce
|

Salve Francisca, penso che debba capire quale siano i suoi bisogni e quelli del suo compagno per poter scrivere un patto emotivo che vi permetta di vivere bene nella coppia. Questo presuppone il dialogo e l'essere autentici, fidandosi.
Le auguro il meglio
Dott.ssa Fabiana Marra