Elena  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il

Rimini

Io lui e la collega

Buongiorno ho bisogno di aiuto..io e il mio compagno siamo coetanei, abbiamo 47 anni, due figli e stiamo insieme da 14 anni.un rapporto di coppia fatto di alti e bassi,lo amo molto anche il rapporto è un po' conflittuale.io sono sempre stata considerata una bella donna e mi difendo nonostante il passare del tempo..da circa due anni il mio Lui ha iniziato a curare molto la propria persona..palestra.. alimentazione.. abbigliamento...lui era già bello ..ora lo è ancora di più..il risultato è che le donne gli corrono dietro e lui si vanta di questo..ma fin qui il fatto che sia un po' narciso non mi preoccupava... senonché accade un fatto che mi turba molto... scopro sul telefonino messaggi quotidiani e chiamate assidue e anche lunghe di una sua collega che peraltro conosco.. chiedo spiegazioni ..mi arrabbio..ma lui minimizza ..un po' si offende per la mia mancanza di fiducia.
Poi cerca senza riuscirci di rassicurarmi dicendo che è solo un amica..la storia va avanti..mette password sul telefono ma io per una fortuita occasione scopro che le chiamate continue fiuori dall orario di lavoro e i messaggi sono continuati ...non cii sono messaggi veramente compromettenti...ma alcuni un po' smielati con cuori e cose del genere...da allora messo di fronte alla situazione si sono scatenate liti furibonde..crisi..ed io ho sviluppato mancanza di fiducia..paura..ansia.. ossessione e gelosia..lui dal canto suo ha cercato di dirmi che mi ha nascosto semplicemente tutto per paura della mia gelosia e che lui questa clega la sta aiutando e supportando in un momento molto difficile della sua vita e di crisi con il marito..eppure io penso che ci sia qualcosa di più fra loro e non so darmi pace

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Claudia Kogler Inserita il 19/09/2022 - 14:12

Buongiorno Elena. Definisce il suo rapporto di coppia un po' conflittuale; leggendo il suo spaccato di racconto, mi sono chiesta se questi alti e bassi fossero presenti anche prima della scoperta dei messaggi e delle chiamate della collega e in che misura, per quali motivi...
Dalle sue parole immagino che lei si sia sentita in qualche modo tradita dal suo compagno che le ha nascosto tutto questo, anche se in mancanza di messaggi davvero "compromettenti", come dice lei. Mi chiedo anche se lei sia mai stata tradita prima d'ora e semmai quando, come, da chi...
Dice di conoscere questa collega e mi chiedo che tipo di conoscenza lei Elena abbia con questa persona e come la descriverebbe.
Sembra che il suo compagno abbia paura delle sue reazioni di gelosia: mi chiedo se sia successo altre volte che il suo compagno le nascondesse qualcosa e quali sono queste sue reazioni che spaventerebbero il compagno.
Il compagno sembra non essere in grado di rassicurarla, mi chiedo in che modo cerchi di farlo. Sarebbe importante approfondire quanto lei si sente vista e apprezzata dal compagno e come vanno le cose nella vostra sfera intima.
Racconta di avere due figli e sarebbe interessante sapere anche che coppia di genitori siete, qual è il vostro legame con loro e quanto sono spettatori delle vostre liti furibonde, dove e come avvengono queste liti.
Sarebbe interessante ripercorrere la vostra relazione a partire dal vostro primo incontro fino ad arrivare ad oggi ed esplorare quali somiglianze o differenze ritrovate con le altre coppie presenti all'interno delle vostre famiglie e come sono i vostri legami con le rispettive famiglie...

Dott.ssa Claudia Kogler