Giulia  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il

Bologna

L’ho lasciato ma non so se sia la scelta giusta

ieri ho chiuso la mia relazione di un anno perché vivevo da troppo tempo con ansie e insicurezze dovute al fatto di non sentirmi amata abbastanza e dal fantasma della ex del mio compagno. Non sono mai stata insicura o gelosa in una relazione, dubbiosa e ossessiva (con ig per esempio), questa volta sì.
Abbiamo 30 anni e lui non è mai stato lontano né distante, ultimamente mi ha proposto di fare un bambino, cercare casa insieme.
Probabilmente venendo da mondi diversi mi manca l’aspetto della comunicazione con lui, della condivisione di cose più profonde che lui non ha i mezzi per capire. Nonostante i limiti di questa storia è la prima volta che io immagino il futuro con una persona, e che lascio nonostante senta di amarla ancora. Non mi sono stufata di lui ma di come sto male senza di lui, di quello che provo e sento e delle mie paranoie mentali.
Non so se lasciarlo amandolo ancora sia la scelta giusta, o se queste sono cose su cui dovrei lavorare per risolverle.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Bennati Inserita il 19/09/2022 - 11:39

Lucca
|

Cara Giulia,
non sempre le relazioni finiscono perché finisce l'amore. A volte ci lasciamo perché a mancare è un punto di vista comune, perché manca la progettualità e così via. La cosa che conta in questo momento sono le motivazioni che l hanno spinta a prendere questa decisione, in quanto dietro ci sono i suoi bisogni. Il suggerimento è quello di contattare un collega nella sua zona che l'aiuti a comprendere meglio quello che sta passando, in termini di emozioni, sensazioni e pensieri. Si fidi sempre delle sue sensazioni, la paura di aver fatto la scelta sbagliata è normale ma sono importanti le sensazioni che l'hanno portata a prendere questa strada. Un caro saluto
Dr.ssa Valentina Bennati