Camilla  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il

Agrigento

Dubbi sulle mie reazioni

Ciao a tutti, ho una domanda molto importante da fare in merito a delle mie reazione che non capisco se sono esagerate o meno e in caso come poterle togliere.
Vi spiego il mio ragazzo ha una sorella molto più piccola di lui e l’ha sempre cresciuta come se fosse un padre, è molto attaccato a lei, io oserei dire troppo, comunque alla ragazzina gli voglio tanto bene anche io e lei a me. Il problema viene quando il gli faccio presenti delle cose che con lei fa spontaneamente come adattarsi una foto, che invece con me non fa mai se non sottorichiesta. Quando gli dico queste cose non è perché sono gelosa ma è per capire perché con me non gli viene spontaneo o se lo dimentica e soprattutto perché ogni volta che io nomino sua sorella in discorsi che non siano tipo quanto è brava, bella etc mi risponde sempre e solo: non aprire l’argomento, non toccare mia sorella, lascia stare mia sorella. Questa cosa mi fa sentire inferiore anche se so che lui mi ama follemente, però comunque mi fa sentire come se la dovesse difendere da tutto e tutti specialmente da me che non le ho mai fatto nulla. Me lo dice con un tono così minaccioso è quasi cattivo che ci rimango molto male e anche quando glielo provo a spiegare mi dice che si impegnerà di più per fare questa cosa anche con me, ma che comunque lei non la devo nominare

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Manuela Leonessa Inserita il 01/12/2022 - 09:35

Torino
|

Buongiorno Camilla,
ci chiede se le sue reazioni siano esagerate, ma è difficile risponderle sapendo così poco della questione: le possibilità potrebbero essere molteplici.
Potrebbero, per esempio, esserci dei motivi che lei non conosce a giustificare il senso di protezione del suo ragazzo verso la sorellina;
potrebbe essere che in passato ci siano state, tra lei e il suo ragazzo, discussioni che giustificano la chiusura di lui sull’argomento;
o ancora, che sentendosi ferita dall’atteggiamento del suo fidanzato, e pur animata dalle migliori intenzioni, lei non riesca ad affrontare l’argomento in questione in maniera adeguata.
Come vede le spiegazioni per la situazione da lei raccontata possono essere diverse, varrebbe la pena analizzarle più a fondo anche per capire i motivi inconsapevoli che rendono lei così vulnerabile e ferita.
Resto a disposizione se lo desidera e la saluto cordialmente,
dott.ssa Manuela Leonessa